Cerca nel sito:    
powered by FreeFind

POESIA
Da Ritornàti al magma (Castelmaggiore, Book, 1997)



simbolina



Distruggere ciò che distrugge,
e con te seguire le stagioni
Non poter vivere diversamente
da ciò che l'immenso. offre e toglie

se è l'illusione di un'estate di
pasqua, le cose che conta
se è più il tuo sorriso e i
giorni che promette, la gioia
che corre, se attorno si cambia
tutto e pur resta uguale
e scende e scende, decanta
fino al limite a cui è compiuta
nel grande volo questa spossa
che taglia, preme, non si dà pace
e vuole passarti accanto quest'arco
del dovere duro bello e stanco.

top